Il suolo sopra tutto

Il suolo è una risorsa preziosissima, perché finito e non riproducibile. È fonte di sostentamento della vita umana e animale, in quanto luogo materialmente deputato alla produzione del cibo. La sua tutela e il controllo del suo consumo hanno un’incidenza diretta anche sul paesaggio, perché permettono di mantenere la biodiversità e impediscono la banalizzazione indotta dal proliferare di un’edificazione non sempre necessaria, che spesso comporta un’irreversibile perdita di naturalità.

 

“Il suolo sopra tutto”, edito da Altreconomia, è una riflessione sul tema, operata a partire dall’esperienza di Matilde Casa, sindaca di Lauriano Po, processata nel 2015 per la propria concreta azione amministrativa nella tutela del suolo del proprio comune; nel volume, a dialogare con lei è Paolo Pileri, professore ordinario di pianificazione e progettazione urbanistica al Politecnico di Milano, impegnato nell’integrazione del tema del suolo e delle questioni ambientali, ecologiche, agricole e paesaggistiche nella disciplina urbanistica.

“Il suolo sopra tutto” sarà presentato giovedì 11 maggio 2017, alle ore 16.00, a cura di Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta, presso la sede del Consiglio regionale del Piemonte, sala Viglione.

Altre presentazioni del libro seguiranno prossimamente; si segnala, sempre a Torino, quella di venerdì 12 maggio, alle ore 19.00, presso la libreria “L’Ibrida bottega”, via F. Romani, 0/A.

 

 

il suolo sopra tutto copertina web